Serie A: I GRIZZLIES SBRANANO I LEONI

di Marco Pellegrini

Due sconfitte pesanti per l'Ecotherm Brescia a Torino, dove i Grizzlies hanno la meglio sulla formazione lombarda in entrambe le partite, conclusesi per manifesta al settimo.

Problemi di roster corto per Gorrin che è costretto ad affrontare la trasferta a Torino con solamente 3 lanciatori per 2 partite e con solo 9 position player, situazione che costringe il manager bresciano ad autoschierarsi in prima base in gara 2.

Le assenze sicuramente importanti non bastano però a giustificare quello che si è visto sul diamante del bellissimo impianto di via Passo Buole.

Sia in gara 1 Virgadaula, che in gara 2 Fandino, non hanno la solita precisione e verve, e l'attacco locale fa danni da subito e costantemente.

Unica nota positiva i rilievi di Iannuzzi e Peralta, che con una buona prestazione limitano l'attacco avversario, quando però ormai il danno era fatto.

Sull'altro fronte la squadra in attacco non ha avuto la cattiveria giusta e ha subito i lanciatori avversari, non concretizzando nulla.

14 Valide a 7 in gara 1 e 13 valide a 1 in gara 2 sono i numeri che meglio raccontano il sabato nero di Brescia.

Ora bisogna resettare e caricare le pile in vista della sfida di domenica con Milano. Una sfida che ha tutto l'aspetto di una "finale" per la salvezza

Recent Posts