top of page

Serie A Baseball: ECOTHERM DOPPIETTA CHE VALE IL SECONDO POSTO


Anche la penultima, nonché quarta giornata si serie A, si è conclusa. L'Ecotherm Brescia è scesa in campo a Lodi, come squadra di casa, contro il Settimo.

Playball gara 1 alle 11:00 e il manager Danny Gorrin decide di cambiare qualcosa nella formazione titolare, ovvero Marco Pellegrini schierato in difesa all’esterno sinistro mentre Giovanni Alloisio come battitore designato. Ottima partita per i giocatori della leonessa, guidati da una grande prestazione di Federico Virgadaula, in grado di tenere a bada le mazze torinesi per ben 7 inning, subendo solo un punto. Se la win sul monte la prende il classe 2000, la save invece, va al 2006 Samuele Sbardolini, che chiude i due inning da rilievo tenendo a 0 il conto delle valide avversarie.

Per quanto riguarda l’attacco bresciano invece bene ma non benissimo, solo 9 le valide messe a segno contro l’ultima in classifica negli 8 attacchi a disposizione, quantità che permette comunque di segnare 4 punti, sufficienti per la vittoria.

Dopo il lieve infortunio riportato da Darwin Gonzalez in gara 1, Gorrin decide di non rischiare nulla, lasciando in panchina il capo degli esterni bresciano, schierando Giovanni Alloisio all’esterno centro. Anche questa gara, con playball alle 15:15, è dominata da Elder Nodal e Eldi Velazquez, i lanciatori cubani in forza alla leonessa, in grado di chiudere uno shootout game. Attacco anche stavolta un po’ deludente del Brescia, che registra solo 8 valide, tra cui la prima in serie A del classe 2005 Riccardo Di Palma, che risultano però essere sufficienti a segnare 5 punti e a chiudere la doppietta della formazione casalinga.

La classifica del girone E nazionale, ad una giornata dalla fine della prima fase, vede il Brescia in seconda posizione, a parimerito con la Tecnograniti Senago con 5 vittorie e 3 sconfitte, secondo solo al Comcor Modena, che guida la classifica con 6 vittorie e 2 sconfitte. Cagliari e Campidonico Grizzlies Torino invece si trovano in quarta posizione con uno storico neutro, con 4 vittorie e 4 sconfitte, mentre il Settimo torinese chiude il girone, ancora in cerca della prima vittoria dopo 8 partite. Un girone molto chiuso quindi quello della leonessa, che potrebbe ribaltarsi quasi completamente nell’ultima giornata, che vede i bresciani sfidarsi in trasferta contro il Modena sabato 13 Maggio, il Cagliari sfidarsi con i Grizzlies e il Senago sfidarsi contro il settimo. Decisiva quindi l’ultima giornata per decidere le due squadre che si qualificheranno alla poule scudetto e le quattro che invece si giocheranno la poule salvezza.


Autore: Riccardo Di Palma



ความคิดเห็น


Recent Posts
bottom of page