top of page

Serie A Baseball: ECOTHERM AZZANNA PADULE È PUÒ SPERARE NELLA SALVEZZA


Nella giornata di domenica 3 settembre l’Ecotherm Brescia si è sfidato, sul campo di Lodi, con i diretti rivali di fondo classifica del Padule.

Gara 1 viene segnata dalle prestazioni individuali di Federico Virgadaula, lanciatore partente protagonista di un complete game, e Elder Nodal, lanciatore partente di gara 2 schierato come DH dal manager Danny Gorrin, in grado di chiudere con 4 valide su 4 turni di battuta.

Queste due prestazioni da sottolineare in aggiunta al resto della squadra garantiscono al Brescia l’interruzione dalla striscia di sconfitte, chiudendo il primo scontro sul punteggio di 8 a 6, registrando ben 16 valide

Se in gara 1 gli avversari toscani hanno fatto un po’ di resistenza, in gara 2 non c’è storia, i bresciani si portano a casa la vittoria per manifesta superiorità alla fine del settimo inning, sul risultato di 11-1, registrando 12 valide.

Il discorso del manager Danny Gorrin prima del playball di gara 1 sembra aver smosso qualcosa nei giocatori della leonessa, che assicurandosi la doppietta contro i diretti avversari, si portano a –1 dalla salvezza.

Adesso le combinazioni sono poche, due gare rimaste da giocare ai bresciani domenica 10 settembre sul campo di Lodi contro l'Oltretorrente, una vittoria, se combinata con 4 sconfitte del Padule contro Reggio Rays e Crocetta, basterebbe a garantire la salvezza dei lombardi; 2 vittorie porterebbero i bresciani a +1, dando un po’ di sicurezza in più, lasciando margine per una vittoria del Padule, mentre due sconfitte garantirebbero la retrocessione matematica della leonessa.

Insomma, la salvezza non è ancora stata conquistata, ma se il Brescia la settimana prossima scenderà in campo come ha fatto contro il Padule, le possibilità esistono.

Vi aspettiamo numerosi, con grinta e voglia di tifare per la leonessa d’Italia nei due scontri decisivi della stagione domenica 10 settembre sul campo di Lodi. Playball gara 1 ore 11:00 e playball gara 2 ore 15:30


Autore: Riccardo Di Palma

Comentarios


Recent Posts
bottom of page