A2: ANCORA PARI PER BRESCIA CON SETTIMO

14.09.2020

Dopo un pausa estiva lunghissima di 40 giorni (la più lunga a memoria di chi scrive), causata anche dal rinvio della gara del 30 Agosto con Bollate per allerta meteo e dallo sfortunato calendario che prevedeva turno di riposo per Brescia nel weekend scorso, la formazione guidata da Gorrin è tornata di nuovo in campo sul diamante di Settimo Torinese ottenendo, come nella gara d'andata, una vittoria e una sconfitta.

Entrambe le gare si sono risolte all'ottavo inning (primo extrainning) e a rendere ancora più singolare la cosa anche Bollate e Cagliari si sono spartite la posta in palio con due partite tiratissime chiuse di misura sempre agli extrainning. Il tutto a dimostrare l'equilibrio che c'è nel girone A, dove nonostante la classifica sia abbastanza ampia, si sono viste tante partite in equilibrio e il risultato non è mai scontato.

 

In entrambe le gare Gorrin deve fare i conti con le numerose assenze, ma non è più nemmeno una notizia essendo diventata la normalità, e la squadra bresciana ha dimostrato di saper mettere in campo il giusto agonismo anche a ranghi ridotti.

 

In Gara1 eccellente prestazioni dei lanciatori di entrambe le squadre, complici anche gli attacchi con un po' di "ruggine".

Per Brescia ottima partita del partente Federico Virgadaula e ottimo anche il rilievo di Matteo Coletti, che risulterà poi essere lanciatore vincente, con ben 3 strikeout nelle 3 riprese lanciate e nessuna valida concessa.

Brescia è la prima squadra a muovere il tabellino nella parte bassa del quarto inning grazie al gran doppio di Pestana, autore di una bellissima prestazione con 3 su 4 nel box e due doppi.

Non ci sta però Settimo che pur essendo squadra ospite sulla carta, gioca sul campo di casa. E' una rimbalzante di Correa, dopo le valide di Varalda e Wong a portare a casa il punto del pareggio già al quinto.

Sia Brescia che Settimo sprecano occasioni con gli uomini in base (saranno 11 LOB per i piemontesi e 7 per i lombardi a fine partita) e si arriva così agli extrainning, dove il solito Pestana suggella la sua ottima prestazione con il walk off single che vale la partita.

 

In gara 2 Brescia ripropone la stessa formazione del mattino, con l'eccezione del monte che vede protagonista, come di consueto nella gara del pomeriggio, Javier Fandino.

Ottima la prova del venezuelano che non concede nessun punto agli avversari nelle 7 riprese lanciate e confeziona anche 7 strikeout.

Sul monte ospite eccellente anche la prestazione di Varalda, che lancia un complete game di 8 riprese, imbavagliando le mazze bresciane per tutto il match.

Mazze bresciane che sono la vera delusione di gara 2 (solamente 3 valide realizzate) e che impediscono a Brescia, nonostante un'ottima prova difensiva, di aggiudicarsi il match.

Più concreto l'attacco torinese che, seppur solo all'extrainning, riesce a infilare ben 3 punti, aggiudicandosi meritatamente la gara.

 

Un pareggio che restituisce una situazione di classifica amara per il Brescia, che si vede relegato in ultima posizione con solamente due vittorie all'attivo (e 4 partite in meno giocate).

Weekend prossimo i leoni bresciani saranno ospitati dal Cagliari, sul diamante di Bollate, per una sfida che si preannuncia difficile ma non impossibile, nella quale i ragazzi di Gorrin cercheranno di strappare almeno una vittoria per muovere ulteriormente la classifica.

Please reload

Recent Posts

September 7, 2020

August 28, 2020

Please reload

Follow us on

BRESCIA BASEBALL A.S.D.

SEDE LEGALE: Via A. Stoppani, 21 - 25126 BRESCIA (BS)

Web Site created  by Marenzio15 ®  2016   antonio@marenzio15.it