A2: ECOTHERM SCONFITTA ANCHE CON SETTIMO, E ORA RISCHIA

30.07.2019

Altro weekend negativo per l'Ecotherm Cus Brescia, che nelle gare casalinghe contro Settimo Torinese soccombe in entrambi gli incontri di misura, complicando la propria classifica. I ragazzi di Gorrin devono ancora vincere la partita che consegnerebbe loro la matematica salvezza e seppur ci sono ben 4 partite per farlo la pressione comincia ad alzarsi.

 

Gara 1 ci racconta di un Settimo determinato e di un Cus Brescia poco combattivo, soprattutto nella fase iniziale della partita.

I primi a segnare sono proprio i piemontesi, che al terzo inning si portano sul 2 a 0. La reazione dei padroni di casa tarda però ad arrivare e al sesto inning il Settimo produce un big inning da 6 punti, che porta la partita sul 8 a 0 e sembra chiudere i giochi. Come spesso è capitato per quest anno i leoni bresciani hanno bisogno dello schiaffo per cominciare a produrre e quindi l'attacco comincia ad essere più incisivo, con le prove positive nel box di Gorrin, Pestana e Rosales, autori di 2 valide a testa. E' troppo tardi però per recuperare lo svantaggio accumulato e la partita si spegne sul 5 a 8.

 

In gara 2 Brescia cerca il riscatto, ma fatica a decifrare i lanci del partente piemontese Perez.

Anche nella gara del pomeriggio è il Settimo a muovere per primo il tabellone, al secondo e poi al terzo inning portandosi sul 2 a 0. l'Ecotherm è di nuovo lenta ad ingranare e inizia a produrre dal sesto, quando accorcia le distanze prima e poi pareggia i conti sul 2 a 2 a fine settimo inning.

La partita tornata in parità si accende improvvisamente e , complice anche un calo del monte bresciano gli ospiti segnano altri 3 punti nella parte alta dell'ottavo portandosi sul 5 a 2.

I leoni brescinai però non ci stanno e producono un attacco da 3 punti che pareggia nuovamente i conti, grazie al lunghissimo fuoricampo di Jaramillo, alle valide di Rosales e Pesci e al fly di sacrificio di Pellegrini.

Settimo però è determinato ad aggiudicarsi l'intera posta in palio e nell'ultimo attacco riesce a segnare un altro punto. L'ecotherm ci prova fino in fondo ma sul lungo doppio di Jaramillo la corsa di Gorrin viene fermata da una dubbia chiamata arbitrale a casa base, che giudica out l'interno bresciano e dichiara la fine dei giochi.

 

Brutta battuta d'arresto per il Brescia che sembra aver perso un po' di fiducia ed è in crisi di risultati. Fiducia che va assolutamente ritrovata nel prossimo recupero contro il Bolzano, ancora in lizza per il secondo posto nel proprio girone. I ragazzi di Gorrin dovranno offrire una prestazione superiore a quelle viste nelle ultime uscite per poter portare a casa almeno un incontro e conquistare la matematica salvezza.

 

Please reload

Recent Posts

September 23, 2019

July 9, 2019

Please reload

Follow us on

BRESCIA BASEBALL A.S.D.

SEDE LEGALE: Via A. Stoppani, 21 - 25126 BRESCIA (BS)

E-MAIL: info@bresciabaseball.it

CUS BRESCIA BASEBALL

SEDE : Viale Europa, 39 - 25133 BRESCIA (BS)

TEL.: 030-2008624  E-MAIL: baseball@cusbrescia.it

Web Site created  by Marenzio15 ®  2016   antonio@marenzio15.it