A2: ECOTHERM CUS BRESCIA CORSARA IN SARDEGNA

22.04.2019

Dopo il pesante stop subito con le due sconfitte di Torino, Brescia era attesa al riscatto nella difficile trasferta di Cagliari.

Si cercavano dunque segni di resurrezione per la truppa guidata da Gorrin e, sarà stata la Pasqua imminente, sarà stata l'ottima prestazione dei ragazzi, che non si sono fatti intimorire nè dalla sveglia alle 3, nè dal potente vento di scirocco che ha soffiato poderoso tutto il giorno, è un fatto che la resurrezione c'è stata per davvero e ora Brescia torna a guardare la classifica dall'alto in attesa dello scontro casalingo di domenica prossima con Bollate, che al momento guida il girone A con 2 vittorie su 2 proprio grazie al successo ottenuto con i Grizzlies, ma che ha ben 4 partite da recuperare.

 

Venendo agli incontri di sabato l'Ecotherm conferma l'ottimo momento dei propri lanciatori.

Pittari e Coletti in gara 1 imbrigliano le mazze avversarie, che non riescono ad impensierire la difesa dei lombardi, se non in poche sporadiche occasioni e i punti segnati dagli isolani arrivano soprattutto su errori difensivi.

L'attacco sembra essersi scrollato di dosso la ruggine della settimana precedente e Brescia muove per prima il tabellino grazie al doppio in mezzo agli esterni di Pellegrini che porta i suoi in vantaggio per 1 a 0 già al secondo inning.

La squadra di casa però non ci sta ed Angioi trova il pareggio grazie ad una bella valida e ad una dormita della difesa ospite.

Sembra quindi una partita equilibrata ma al quarto ci pensa ancora Pesci a spostare gli equilibri con  una legnata a sinistra che porta 2 punti. Da quel momento Brescia sembra sciogliersi e tutti i suoi uomini migliori girano forte in attacco, con Bazzana, Rosales, Pestana e Vinetti ad andare ad aumentare il divario progressivamente. Il punteggio finale sarà di 2 a 9 in favore dell'Ecotherm.

 

Anche in gara 2 il monte bresciano, occupato da Fandino, ben rilevato poi da Virgadaula al settimo inning, mostra i muscoli e i lanciatori ospiti sfoggiano un ottima prestazione concedendo solo briciole alle velleità di attacco dei cagliaritani.

Gli isolani infatti segnano il loro unico punto al primo inning grazie ad una rubata che scaturisce in una serie di errori di tiro della difesa lombarda, consentendo al corridore di giungere fino a casa base nel più rocambolesco dei modi.

In attacco anche Brescia fatica inizialmente sui lanci ad effetto del veterano Cueto, e sembra che la partita possa essere molto più equilibrata di quanto visto al mattino.

L'Ecotherm infatti risponde subito al punto del Cagliari con un punto al secondo inning ma la partita resta in equilibrio sull'1 a 1 fino al quinto.

All'attacco del quinto però i leoni bresciani tornano a ruggire e producono un inning da 3 punti che "spacca" la partita.

Il Cagliari le prova un po' tutte per arginare il dilagare delle mazze ospiti, mettendo sul monte prima Angioi e poi Sanchez e Puddu. Le contromosse dei padroni di casa sembrano sortire l'effetto voluto visto che silenziano i cannoni bresciani fino al nono inning, ma proprio nell'ultimo attacco Brescia spinge nuovamente sull'acceleratore e mette a referto altri 5 punti che mettono la parola fine sull'incontro fissando il risultato sull'1 a 9.

 

Ottimo risultato dunque per L'Ecotherm che ora può guardare con fiducia all'importantissima sfida di domenica contro il forte Bollate.

Appuntamento su campo amico di via Branze alle 10.30 e alle 15.30 per due partite che sapranno dire molto sugli equilibri di questo girone e le ambizioni che i leoni bresciani potranno avere in questa stagione.

Please reload

Recent Posts

September 23, 2019

July 9, 2019

Please reload

Follow us on

BRESCIA BASEBALL A.S.D.

SEDE LEGALE: Via A. Stoppani, 21 - 25126 BRESCIA (BS)

E-MAIL: info@bresciabaseball.it

CUS BRESCIA BASEBALL

SEDE : Viale Europa, 39 - 25133 BRESCIA (BS)

TEL.: 030-2008624  E-MAIL: baseball@cusbrescia.it

Web Site created  by Marenzio15 ®  2016   antonio@marenzio15.it