ANCORA UN PAREGGIO PER IL CUS BRESCIA CON COLLECCHIO

20.06.2016

Nella quarta di ritorno del campionato di A federale i leoni bresciani hanno affrontato la forte formazione del Collecchio, nello scontro di cartello del girone A.

In gara 1 netta vittoria dei parmigiani grazie anche ad un monte di lancio poco solido per il Brescia, in gara 2 prove stratosferiche sia di Noguera che di Yepez, ma a spuntarla sono i bresciani.

 

In gara 1 Gorrin deve fare a meno dell'infortunato Coletti e affida dunque il ruolo di lanciatore partente a Pittari, mentre per il Collecchio il partente è il solito Giovannelli.

Al primo attacco parte forte Brescia, che grazie alle valide consecutive di Bazzana, Pestana e Jaramillo confeziona subito il primo punto del match, portandosi in vantaggio.

Al cambio di campo Pittari mostra qualche incertezza nel trovare la zona dello strike ma una buona difesa e i lanci comunque efficaci del pitcher bresciano limitano l'azione avversaria. 

Nell'inning successivo però, Collecchio pareggia. I problemi di controllo di Pittari proseguono e dopo due basi ball arriva puntuale la valida di Flisi che punisce le imprecisioni bresciane e porta l'incontro sull' 1 a 1.

Dal terzo inning Pittari si riprende e amministra bene i battitori avversari, supportato da una buona difesa, ma l'attacco fatica a pungere contro gli efficaci lanci di Giovannelli. 

In questa situazione di equilibrio si arriva alla parte bassa del quinto inning, dove Collecchio tenta l'allungo decisivo. Ci pensa Zanichelli a suonare la carica per i suoi, con un singolo al centro, dopo il quale riesce a rubare la seconda e portarsi in zona punto. Cetti guadagna la prima base grazie ad una baseball e sulla successiva doppia rubata i corridori di Collecchio vanno ad occupare la seconda e la terza. In questa situazione si presenta in battuta Lori che colpisce un potente triplo sulla destra per i 2 punti che portano avanti Collecchio sul 3 a 1.

Al cambio campi Brescia non ci sta e prova subito a tornare sotto. Con già 2 out ci pensa Pestana a rilanciare le speranze di rimonta di Brescia, colpendo un gran doppio e portandosi in zona punto. A questo punto Collecchio decide di dare la base intenzionale a Jaramillo e giocarsi Bellesi. Il veterano bresciano lascia partire un missile terra aria che purtroppo rimbalza fuori dal campo e trasforma il probabile triplo in un doppio per regola e frutta un punto solo per Brescia che comunque accorcia portandosi sul 3 a 2.

A questo punto del match sale a rilevare inaspettatamente Redaelli, che non vedeva il monte di lancio da un mese e mezzo, ma il monte "corto" di brescia per questa Gara 1 fa optare il pitching coach Noguera per questa scelta. Redaelli fatica però a levarsi la ruggine e concede 5 basi ball che spezzano il ritmo alla partita portando l'inerzia tutta a favore di Collecchio. Brescia prova a cambiare inserendo Bonetti al posto di Redaelli ma il bilancio del sesto inning si chiude con 3 punti subiti e 6 basi ball concesse (sarà di 11 basi ball il bilancio finale della partita), fissando il punteggio sul 6 a 2 per i padroni di casa.

Da questo momento in poi Collecchio rimane padrone della partita e grazie anche all'ottimo rilievo di Corsaro non concede più nulla alle mazze bresciane, allungando addirittura di un punto all'ottavo.

Risultato finale di 7 a 2 per la meritata vittoria di Collecchio su un Brescia combattivo nella prima metà di partita ma che si è lasciato affossare, anche moralmente, da una prova opaca del monte di lancio,e  non ha saputo reagire con l'attacco ai punti subiti al sesto inning.

 

Gara 2 si gioca sotto i riflettori e a sfidarsi sono due stelle del monte di lancio: Noguera per gli ospiti e Yepez per i padroni di casa.

Come in gara 1 anche nella gara serale parte forte la squadra ospite che si porta subito in vantaggio grazie alle valide di Loardi e Bazzana, che sfruttano poi la battuta in doppio gioco di Pestana per segnare l'unico punto della partita, che verrà poi difeso fino alla fine da un ottima difesa bresciana.

Dopo un primo inning fruttuoso per Brescia salgono in cattedra i lanciatori che daranno vita ad un vero e proprio duello tra fuoriclasse (17 strikeout a testa, che mostrano come questi due giocatori siano veramente di un'altra categoria).

La partita corre veloce e i tentativi di rimonta del Collecchio vengono puntualmente spenti da ottime giocate difensive dei leoni bresciani, che a loro volta non riescono ad allungare grazie ad un Yepez in serata di grazia e ad un ottima difesa da parte di Collecchio. Alla fine la differenza l'hanno fatta le due valide consecutive nel primo inning che hanno fruttato il punto della vittoria per i bresciani, in questa partita per veri palati fini.

 

Con i risultati della giornata Brescia rimane al quarto posto in solitaria ma vede avvicinarsi pericolosamente il Cagliari, vittorioso 2 volte sul campo del Senago, prossimo avversario dei ragazzi di Gorrin. Dalla prossima gara casalinga fino a fine campionato il calendario metterà di fronte alle mazze bresciane tutta la parte bassa della classifica del girone, starà alla squadra biancoblu evitare cali di tensioni e passi falsi per poter mantenere una posizione nell'ambita post season.

 

Please reload

Recent Posts

September 23, 2019

July 9, 2019

Please reload

Follow us on

BRESCIA BASEBALL A.S.D.

SEDE LEGALE: Via A. Stoppani, 21 - 25126 BRESCIA (BS)

E-MAIL: info@bresciabaseball.it

CUS BRESCIA BASEBALL

SEDE : Viale Europa, 39 - 25133 BRESCIA (BS)

TEL.: 030-2008624  E-MAIL: baseball@cusbrescia.it

Web Site created  by Marenzio15 ®  2016   antonio@marenzio15.it