UN ALTRO PAREGGIO PER IL CUS BRESCIA

16.05.2016

 

In attesa del recuperi è andata in scena l'ultima giornata del girone di andata del campionato di A federale che ha visto sfidarsi sul diamante di via Branze il Cus Brescia e il "Ciemme" Oltretorrente.

Brescia convince in gara 1, giocando una partita di sostanza, senza sbavature, ma esce sconfitto in gara 2, agli extra inning, nonostante un ottimo Noguera. Ma veniamo alla cronaca degli incontri.

 

In gara 1 il manager Gorrin affida il monte a Coletti, che si mostra in giornata e sfodera una prestazione di sostanza lanciando per 7 riprese con 6 valide concesse, 0 punti subiti e 2 strikeout.

Anche Corsino, partente dell'Oltretorrente, inizia bene la partita e, complici anche le difese di entrambe le squadre, bisogna aspettare il terzo inning per veder muoversi il punteggio dallo 0 a 0.

Al terzo Brescia riesce infatti a segnare un punto complice anche un errore difensivo e due basi ball ma è nell'attacco successivo che la squadra di casa dimostra di avere più fame di vittoria degli avversari.

E' infatti il quarto attacco del Brescia che "rompe" la partita. Apre le danze Pestana con un singolo a sinistra. Un colpito e un singolo in diamante di Pellegrini riempiono le basi. La successiva battuta di Zucchini frutta il primo punto della partita, che verrà incrementato da Parellò con una bella azione di doppia rubata in cui Zucchini ruba la seconda base e Parellò sul rilancio del catcher riesce ad approfittare e arrivare a casa per il 3 a 0.

La partita è ora in controllo per Brescia che riesce ancora ad allungare con due punti al settimo e  due all'ottavo. Nel frattempo sul monte di lancio per il Brescia Pittari sostituisce Coletti dall'ottavo e svolge un ottimo lavoro nel controllare le mazze dei parmigiani, fissando il risultato sul definitivo 7 a 0.

 

In gara 2 il duello annunciato è tra i due venezuelani Noguera e Guerra. Che fosse una sfida tra lanciatori era forse pronosticabile ma gli attacchi non brillanti di entrambe le formazioni hanno dato ancor più rilevanza alla maestosa prova di entrambi i pitcher. (il conto finale delle valide sarà 5 a 4 per Collecchio, ma solo 2 a 4 fino ai tempi regolamentari).

La partita procede veloce con i lanciatori e le difese che dominano sui battitori in difficoltà. Noguera sfodera l'ennessima eccellente prestazione di questa stagione con 8 riprese lanciate condite da 12 strikeout e solo due valide concesse, ben rilevato al nono da Moreta.

Per l'Oltretorrente prestazione spaziale di Guerra che lancia un complete game da 10 riprese con 9 strike out, 4 valide concesse e 0 punti subiti.

In questo scenario si arriva alla fine del nono sullo 0 a 0 e si va agli extra inning per decidere il vincitore con la regola del tie break.

Il decimo inning difensivo però si apre con un errore per la difesa bresciana e Oltretorrente riempie le basi. A quel punto assistiamo ad un drastico calo di Moreta che concede un singolo e due basi ball in fila, che fruttano 3 punti agli avversari e costringono il manager Gorrin al cambio sul monte. Prova a metterci una pezza Loardi, che sale sul monte con le basi piene e un solo out, ma i ducali con un colpito e un altro singolo riescono a piazzare altri 2 punti che fissano il punteggio sul 5 a 0.

La situazione è ora disperata per Brescia che prova a dare tutto nella parte bassa del decimo per provare a recuperare il risultato ormai compromesso, ma la grinta bresciana frutta un punto soltanto e si spegne contro gli ottimi lanci di Pedro Guerra e la difesa dell'Oltretorrente, che si aggiudica la partita col punteggio di 5 a 1.

 

Un altro pareggio quindi per il Cus Brescia che può comunque sorridere per aver allungato di una partita sulla diretta inseguitrice Sala Baganza, fermata due volte da Senago che la raggiunge al quinto posto a distanza di due partite. In vetta il big match  tra Modena e Bollate si risolve con la vittoria dei milanesi in gara 1 (gara 2 non disputata per Maltempo) e anche Collecchio vince l'unica gara giocata con il Cagliari. Brescia dunque saldo al quarto posto, ma se vuole ambire a presentarsi come una seria pretendente ai playoff bisogna regolare le mazze in attacco, che per ora stenta a decollare , soprattutto nella gara del lanciatore straniero.

Prossimo appuntamento sabato 21, sempre sul diamante di Via Branze dove andrà in scena il recupero di gara 2 contro il forte Collecchio. Spettacolo assicurato in vista della sfida tra due dei migliori lanciatori del girone: Noguera per i bresciani e Yepez (ex IBL) per il Collecchio. Play ball alle 15.30

Please reload

Recent Posts

September 23, 2019

July 9, 2019

Please reload

Follow us on

BRESCIA BASEBALL A.S.D.

SEDE LEGALE: Via A. Stoppani, 21 - 25126 BRESCIA (BS)

E-MAIL: info@bresciabaseball.it

CUS BRESCIA BASEBALL

SEDE : Viale Europa, 39 - 25133 BRESCIA (BS)

TEL.: 030-2008624  E-MAIL: baseball@cusbrescia.it

Web Site created  by Marenzio15 ®  2016   antonio@marenzio15.it