CUS BRESCIA CONQUISTA UN PAREGGIO TRA LE ASSENZE

18.04.2016

Si è conclusa la terza giornata del campionato di Serie A Federale di baseball, che ha visto i ragazzi del Brescia uscire sconfitti di misura nella prima partita, ma vincitori in una prestazione convincente in gara due. Un weekend molto complicato per il manager Gorrin che ha dovuto creare nuove strategie per far fronte alle tante assenze in gara uno, gara del lanciatore italiano, che hanno condizionato la partita ma non l’atteggiamento dei ragazzi bresciani che hanno comunque combattuto sfiorando il pareggio nel finale, ma cadendo sul punteggio di 2 a 1 in favore degli ospiti. Nella partita serale (la prima stagionale sotto le luci dei fari notturni) i ragazzi del Cus Brescia hanno dato prova del loro talento siglando due punti nei primi due inning e gestendo poi la partita in difesa in modo perfetto mentalmente e tecnicamente, per il 2 a 0 finale.

Nella partita del pomeriggio il manager Gorrin ha dovuto effettuare cambiamenti obbligati e decisivi nella rosa per compensare le assenze di Coletti, (espulso durante la seconda partita dello scorso weekend contro Bollate per qualche parola di troppo detta all’arbitro) Pittari e Redaelli (per impegni personali). Si è deciso così di affidare la palla del partente a Loardi, per via della sua esperienza passata da lanciatore nonostante fino a quel momento non avesse tanti inning nel braccio. Il partente avversario è Soto Lopez lanciatore ASI grazie tanti anni giocati nei campionati italiani e risulta essere un clente molto tosto per le mazze bresciane, le quali riescono a realizzare solo qualche valida sconnessa contro di lui. Bisogna aspettare il terzo inning per vedere la prima valida della partita ad opera dell’esterno bresciano Bertozzi che sfrutta un buco tra il prima e il seconda base. L’attacco del Modena risponde subito nella parte bassa del terzo con ben tre valide, ma Loardi è bravo a non perdere la concentrazione e a non concedere nessun punto. Nel quarto attacco il Cus sfrutta la carica di una buona difesa nell’inning precendente e parte forte con un bel singolo al centro di Vinetti, che viene prontamente spostato in seconda con un bunt di sacrifico di Bazzana, ma il lanciatore avversario elimina i due battitori successivi. I due lanciatori la fan da padroni tenendo a bada le mazze avversarie fino al sesto attacco modenese: Biagini viene colpito e guadagna la prima, D’Amico batte un singolo al centro e Murari scavalca gli interni per un singolo che vale il vantaggio modenese, ma Loardi non perde la calma ed esce dall’inning evitando grossi danni. Il Brescia è chiamato a reagire e l’inning dopo Bazzana viene colpito e prova a dar il via alle danze, successivamente Jaramillo guadagna la prima base su un errore difensivo, ma Pestana non sfrutta la situazione di due uomini in base e viene eliminato al volo. Bellesi guadagna una base su ball ma Parellò batte in doppio gioco a basi piene facendo sfumare l’opportunità del pareggio. Al settimo Zanchi rileva Loardi e parte bene con una battuta in diamante preda di Parellò, ma poi si perde concedendo un paio di basi ball e un valida che portano al secondo punto del Modena. All’ottavo Pritoni rileva Soto nelle file modenesi ma le mazze bresciane non rispondono, mentre Zanchi lavora bene tenendo il punteggio sul 2 a 0. Nella nona ripresa il Brescia si sveglia: Jaramillo apre i giochi con un singolo e Pestana batte una linea potenete lungo la linea di foul di terza che passa sotto la recinzione in fondo al campo e vale per un doppio per regola. Bellesi batte una rimbalzante che supera il lanciatore e che spinge Jaramillo a punto. Sulla stessa battuta Pestana tenta di arrivare a

casa base ma viene eliminato con una bella giocata da parte della difesa modenese. È la giocata che riduce le speranze dei ragazzi bresciani che vengono spente del tutto poi all’ultimo out su Parellò che chiude la partita sul risultato di 2 a 1 per il Modena.

Nella pausa tra una partita e l’altra il manager Gorrin ha caricato i suoi ragazzi e il copione nella seconda partita è cambiato. Partita dedicata al lanciatore straniero, per i bresciani il confermatissimo Noguera e nel Modena il veterano Ventura. L’attacco bresciano cambia registro e parte subito fortissimo nelprimo inning con un bel triplo in campo opposto di Bazzana che suona la carica, seguito da una volata di sacrificio da parte di Loardi che spinge a cas ail punto dell’1 a 0 per il Cus. In difesa Noguera tiene a 0 gli avversari senza problemi e il Brescia riparte subito all’attacco nel sencondo inning: Bellesi raggiunge la seconda grazie a un tiro sbagliato sulla sua battuta, Parellò viene eliminato al volo e Alloisio sposta Bellesi in terza andando out in prima su una battuta in diamante. Ci pensa poi Pellegrini a spingere Bellesi a punto con un bel singolo a centro valido per il 2 a 0 per i ragazzi di Gorrin. A questo punto la partita “si addormenta”. Il Brescia gestisce senza problemi il vantaggio grazie a uno smagliante Noguera che concede solo qualche valida qua e là e che mette a segno un totale di ben 13 k in 7 riprese. Nelle parte bassa dell’ottavo inning Coletti, tornato dalla squalifica di una sola giornata, rileva Noguera e continua l’ottimo lavoro del collega neutraizzando l’attacco avversario. Si arriva al nono molto velocemente. Paltrinieri sostituisce Ventura per il Modena ma cncede solo una valida a Loardi e adesso al Brescia mancano solo tre out per portare a casa la partita. Coletti parte bene con un bel K su Baraldi, concede poi una valida a Roversi ma tutto lì il bottino dell’attacco modenese perchè Coletti manda strike out il battitore successivo e la difesa elimina quello dopo per la vittoria meritata per 2 a 0.

Un weekend molto impegnativo per Il Cus che ha saputo dare delle buone risposte dopo il weekend casalingo negativo contro Bollate e che soprattutto ha fatto fronte ad assenze importanti contro una delle formazioni più forti del campionato. Rimane forse un po’ l’amaro in bocca per gara uno in cui si è sfiorato il pareggio ma comunque i ragazzi e lo staff tecnico possono essere soddisfatti delle prestazioni ottenute. Adesso testa al lavoro settimanale in preparazione al diffcile impegno casalingo contro Collecchio, altra potenza del campionato, domenica 24 con inizio gara uno alle 10.30. Vi aspettiamo numerosi!

 

Please reload

Recent Posts

September 23, 2019

July 9, 2019

Please reload

Follow us on

BRESCIA BASEBALL A.S.D.

SEDE LEGALE: Via A. Stoppani, 21 - 25126 BRESCIA (BS)

E-MAIL: info@bresciabaseball.it

CUS BRESCIA BASEBALL

SEDE : Viale Europa, 39 - 25133 BRESCIA (BS)

TEL.: 030-2008624  E-MAIL: baseball@cusbrescia.it

Web Site created  by Marenzio15 ®  2016   antonio@marenzio15.it