IL CUS BRESCIA TORNA VINCITORE DALLA TRASFERTA IN SARDEGNA

04.04.2016

 

È finalmente arrivato il tanto atteso inizio della stagione di Serie A Federale di baseball 2016. La prima giornata di campionato, disputatasi su tutti i campi di Serie A tra le giornate di sabato e domenica, si può dire che si sia conclusa nel migliore dei modi per il Cus Brescia. I ragazzi del manager Gorrin, infatti, hanno vinto entrambe le partite contro il neo-promosso Cagliari, che ha comunque disputato partite di livello e per buona parte delle gare ha dato del filo da torcere alla formazione bresciana, che però si é dimostrata superiore su tutti i livelli.

Una trasferta a dir poco impegnativa, cominciata sabato 2 aprile con la partenza dal parcheggio dietro al diamante di viale Europa alle 5.30, con successivi volo alle 8.30 e partite alle 16 di sabato e alle 11 della domenica, e conclusa con il rientro verso le 21 all'aeroporto di Bergamo. Nonostante la stanchezza dovuta al viaggio il Cus si é imposto in entrambe le partite con un netto 12 a 6 nella prima partita e con un combattuto 4 a 1 nella seconda. La squadra ha evidenziato alcuni punti di forza tra cui sicuramente il monte di lancio, molto solido per tutto il weekend, e magari qualcosa su cui lavorare per esempio l'aggressività nel box di battuta. Comunque una buonissima prestazione per cominciare il campionato nel migliore dei modi.

La partita di sabato, caratterizzata dalla presenza di un forte vento, ha visto un Brescia un po' "addormentato" nei primissimi inning di partita dove l'attacco non ha prodotto tanto e la difesa ha commesso qualche errore di troppo. Il lanciatore partente è Coletti che dimostra una buona padronanza del monte e tiene a bada le mazze avversarie ma subito nel primo inning si complica la vita quando raccoglie una battuta di Restante e nella foga sbaglia il tiro verso la prima facendo entrare il primo punto per il Cagliari. Nella seconda difesa Coletti continua il buon lavoro sul monte ma a causa di un'altra indecisione difensiva entra il secondo punto sardo. Bisogna attendere fino al terzo inning per vedere la qualità dell'attacco bresciano, in cui i primi sei uomini del lineup mettono a segno sei valide consecutive e producono quattro punti siglando il punteggio sul 4 a 2. La difesa chiude poi il terzo inning senza punti con Coletti in pieno controllo. Al quarto Pittari rileva Coletti e concede poco niente all'attacco avversario per i successivi due inning. Nella parte alta del sesto il Cus aumenta il distacco siglando tre punti grazie a una palla persa dal catcher sulla quale va a punto Pestana e un bel doppio di Parellò che porta a casa due punti. Nella parte bassa si risveglia l'attacco del Cagliari che sigla due valide consecutive e sfrutta un colpito segnando due punti e portando il punteggio sul 7 a 4. Ma un inning dopo i ragazzi di Gorrin tornano subito all'attacco e con un "big inning" mettono a segno 5 punti grazie alle valide di Bertozzi, Pestana, Parellò e del giovane Mirandi facendo prendere alla gara la piega definitiva. Pittari continua il suo buon lavoro e all'ottavo lascia il posto a Redaelli che concede nulla ai sardi. Al nono sale sul monte Bonetti che concede due punti al Cagliari ma chiude poi con sicurezza la partita sul punteggio di 12 a 6 per il Cus Brescia.

Nella seconda partita giocata la domenica mattina, la cosiddetta "partita dello straniero" per la possibilità di poter schierare sul monte il lanciatore straniero, si é visto un Cagliari molto agguerrito soprattutto nella fase difensiva e che ha dato qualche grattacapo all'attacco della formazione bresciana. Attacco che però parte subito forte nel primo inning con un singolo del lead-off Bertozzi e un lungo triplo all'esterno centro di Bazzana, ma purtroppo non arrivano punti. Sul monte per il Cus c'è Noguera, miglior lanciatore straniero nel 2015 e anche in questa partita lo ha dimostrato lanciando tutti e 9 gli inning per il suo primo "complete game" stagionale e tenendo ai minimi l'attacco dei sardi. Fino al quarto inning la partita rimane in perfetto equilibrio grazie al buon lavoro del partente del Cagliari Rodriguez che concede molto poco all'attacco bresciano. Alla fine del quarto il Cagliari passa in vantaggio grazie a una valida di Restante che porta un corridore sulla terza base e a una successiva palla mancata dal catcher Pestana che permette al corridore di segnare il punto dell'1 a 0. Al quinto l'attacco produce due valide rispettivamente di Zucchini e Alloisio ma i punti tardano ad arrivare. Al sesto accade l'episodio che cambia la partita: il pitcher sardo Rodriguez lascia il posto a Zidda, e i giocatori di Gorrin sono bravi e pazienti nel box e guadagnano una serie di basi per ball fino alla battuta in diamante di Parellò, su cui la difesa sbaglia il tiro verso la prima base e concede il pareggio al Brescia.

Noguera é in pieni controllo della partita e non lascia niente ai sardi ma l'attacco bresciano fatica a produrre fino al nono inning. Pellegrini apre l'inning con una base ball e suona la carica. Vinetti lo segue arrivando salvo su una battuta in diamante e successivamente Alloisio sposta i corridori verso la seconda e la terza base con un bunt di sacrifico perfetto. Le successive valide di Bertozzie Bellesi portano a casa tre punti fondamentali che fissano il punteggio sul definitivo 4 a 1 a favore dei ragazzi bresciani. Noguera poi chiude la partita con altri due strike-out portando il suo totale a 12 e il Cus Brescia alla vittoria.

Decisamente una buona partenza per la formazione bresciana che non può che consolidare sicurezze e fare bene al morale, considerando il fatto che era la trasferta più energicamente dispendiosa dell'intero campionato. Il manager Gorrin può ritenersi soddisfatto delle risposte ottenute dai singoli e dall'atteggiamento della squadra. Sicuramente si continuerà con il buon lavoro svolto finora con in testa l'obiettivo di crescere sempre di più mentalmente, tecnicamente e come gruppo.

Il prossimo impegno vedrà il Cus all'esordio in casa in una sfida scoppiettante contro il Bollate, campioni d'Italia dello scorso campionato e in cerca di conferme in questa stagione. Vi aspettiamo numerosi al diamante di via Europa domenica 10 aprile per supportare in nostri ragazzi in questo difficile scontro, certi che come sempre daranno il 100% in campo.

Please reload

Recent Posts

September 23, 2019

July 9, 2019

Please reload

Follow us on

BRESCIA BASEBALL A.S.D.

SEDE LEGALE: Via A. Stoppani, 21 - 25126 BRESCIA (BS)

E-MAIL: info@bresciabaseball.it

CUS BRESCIA BASEBALL

SEDE : Viale Europa, 39 - 25133 BRESCIA (BS)

TEL.: 030-2008624  E-MAIL: baseball@cusbrescia.it

Web Site created  by Marenzio15 ®  2016   antonio@marenzio15.it