IL CUS BRESCIA TRIONFA NEL TORNEO “FODRITTO” A CODOGNO

21.03.2016

 

Si è concluso anche il secondo weekend di questo “Spring Training” del Cus Brescia Baseball, che ha partecipato al 16° Torneo Internazionale “Roberto Fodritto” e 1° Memorial “Marina Ventura” disputatosi a Codogno. Una due-giorni molto prolifica  in cui sono stati compiuti passi importanti per questa preparazione alla stagione 2016 ormai alle porte.

I ragazzi bresciani hanno dato buoni segnali in entrambe le partite disputate tra sabato e domenica. Nel primo incontro il CUS si è imposto sulla squadra ospitante del torneo, il Codogno Baseball, con un netto 6 a 1 in cui sono state messe in luce tutte le qualità della squadra bresciana, mentre la partita di domenica, contro la formazione della base NATO di Aviano (Pn), è terminata con un combattutissimo 6 a 6, risultato inusuale per il gioco del baseball ma necessario per ovvie ragioni di durata delle partite.

La prima partita del torneo disputata sabato pomeriggio ha visto un Brescia molto produttivo sia in attacco che in difesa, decisamente rafforzato dai nuovi ma non nuovissimi innesti Milko Jaramillo e Reinaldo Pestana, arrivati giovedì dal Venezuela e subito a disposizione della squadra del manager Gorrin che anche quest’anno conterà molto sul loro apporto di tecnica ed esperienza. La partita comincia subito bene, a favore della formazione bresciana, e non cambierà per tutto il resto della partita. Il partente bresciano è Coletti che nei suoi quattro inning sul monte concede solo due valide al Codogno, stando consistentemente nella zona di strike e giocando i battitori avversari con combinazioni efficaci di lanci. Coletti fin dall’inizio è stato aiutato dall’attacco che subito al primo inning ha siglato due punti grazie a un doppio del capitano Bazzana che ha portato a casa Vinetti (base-ball) e a un errore di tiro del terza base avversario sulla battuta di Pestana sul quale è arrivato a punto Bazzana. La partita poi è continuata sulla falsa riga del primo inning con il monte bresciano in totale controllo e l’attacco molto produttivo che segna due punti nel terzo inning e altri due nel quinto mettendo la squadra in condizioni di portare a casa la partita. Anche i rilievi hanno dato buoni segnali. Redaelli rileva Coletti e nei suoi due inning sul monte concede solo una valida e un paio di basi per ball ma complessivamente una buona prestazione. I due inning successivi vedono rispettivamente sul monte Bonetti e Moreta. Bonetti concede nulla agli avversari mentre Moreta concede il primo e unico punto per il Codogno. Loardi ha poi chiuso la partita affrontando quattro battitori e lasciando il risultato sul 6 a 1 che premia la squadra di Gorrin.

La partita della domenica vede lo scontro tra i nostri ragazzi e gli Aviano Avengers, squadra della base NATO di Aviano, paese in provincia di Pordenone, squadra formata per lo più da giocatori provenienti dagli Stati Uniti e in parte dalla Slovenia. Il partente bresciano é Pittari che si esibisce in un buona prestazione rimanendo in controllo per i primi tre inning, nonostante alcune dure battute degli avversari comunque intercettate dalla difesa. Al quarto Pittari si perde leggermente e con lui anche la difesa, probabilmente per un calo di concentrazione, e apre l’inning con un base-ball seguita da un singolo che mette due corridori in base, corridori che grazie ad indecisioni difensive successive, entrano a favore degli Avengers portandoli in vantaggio. Al quinto inning sale il rilievo Zanchi che ancora una volta si dimostra all’altezza del compito concedendo solo un punto in tre inning e due valide rimanendo nella zona di strike con consistenza. L’attacco, fin’ora “addormentato” se non per qualche valida sconnessa, si risveglia al settimo inning con il nuovo lanciatore avversario che concede qualche base ball di troppo e una valida a Pellegrini, segna ben sei punti e si porta sul 6 a 3. Il nuovo lanciatore bresciano è Dall’Agnese che concede altri tre punti agli Avengers portando il punteggio sul definitivo 6 a 6 nei suoi due inning sul monte, nonostante una prestazione tutto sommato positiva.

Secondo weekend per i ragazzi del CUS da considerarsi positivo, si è visto un buon controllo sul monte e un attacco produttivo, segni positivi di crescita della squadra in vista della prossima stagione. Un torneo giocato a buon livello con grande soddisfazione del manager Gorrin e della squadra per la conquista del primo posto, e l’attribuzione a Loardi del premio come miglior esterno del torneo. Il prossimo 26 Marzo, ultimo weekend prima dell’inizio del campionato, vedrà i ragazzi di Gorrin impegnati in uno scontro casalingo con la squadra tedesca Heidenheim Heidekoepfe Baseball.

Please reload

Recent Posts

September 23, 2019

July 9, 2019

Please reload

Follow us on

BRESCIA BASEBALL A.S.D.

SEDE LEGALE: Via A. Stoppani, 21 - 25126 BRESCIA (BS)

E-MAIL: info@bresciabaseball.it

CUS BRESCIA BASEBALL

SEDE : Viale Europa, 39 - 25133 BRESCIA (BS)

TEL.: 030-2008624  E-MAIL: baseball@cusbrescia.it

Web Site created  by Marenzio15 ®  2016   antonio@marenzio15.it