IL CUS BRESCIA CONQUISTA IL SECONDO POSTO NEL TORNEO "CECOLI"

14.03.2016

 

Prima uscita stagionale per il CUS Brescia Baseball che ha potuto verificare lo stato di forma dei propri giocatori durante il torneo Cecoli tenutosi a Sanremo Sabato e Domenica.

La formazione bresciana si è imposta sul Codogno nella gara del sabato pomeriggio e ha poi ceduto il passo alla formazione di casa del Sanremo (che a sua volta aveva battuta la formazione transalpina dei Cavigal di Nizza nella gara inaugurale di sabato mattina) nella finale per il primo posto, disputatasi la domenica, e andando ad aggiudicarsi la coppa del secondo classificato del torneo. 

 

La prima partita disputata in questo 2016 è una partita dalle due facce per il Brescia.

Dopo un avvio un po' "pigro" della formazione bresciana, che durante i primi 3 inning forse paga il lungo viaggio e la poca concentrazione, caratterizzato da poca aggressività nel box di battuta.

Per questa partita entrambi i manager decidono ti utilizzare una formula che consenta di tenere sotto controllo i lanci dei lanciatori, si decide quindi che gli inning dureranno 20 lanci e non i tradizionali 3 out.

Le indicazioni dal monte di lancio del Brescia sono buone. Il partente è Coletti che tira 3 riprese di sostanza, senza forzare troppo, trovando con consistenza la zona dello strike e venendo "toccato" duro solo un paio di volte dal lineup del Codogno. 

Il primo rilievo è Redaelli, che tira un'ottima quarta ripresa, poi al quinto cala considerevolmente faticando a trovare la zona dello strike. il manager Gorrin concede delle riprese anche a Bonetti, che è parso meno consistente nel trovare la zona dello strike rispetto all'anno scorso e poi fa esordire il giovane Enrico Zanchi, che sfodera un ottima prestazione che, vista anche la giovane età, fa ben sperare per il futuro.

Il lineup bresciano, invece, ha bisogno di far passare il primo turno per sciogliere le ruggini dell'inverno, ma dal quarto inning in poi i ragazzi di Gorrin riescono ad incontrare con costanza i lanci dei lanciatori del Codogno e a ribaltare il risultato concludendo la partita sull'11 a 8 per i colori bresciani. Da segnalare anche l'esordio per i colori del brescia del giovane Gabriel dall'Agnese.

Da sottolineare nel box di battuta le buone prestazioni di Zucchini (all'esordio da titolare nel ruolo di prima base) e del nuovo acquisto Loardi, ma tutto il lineup bresciano ha dato l'impressione di poter dire la sua, nonostante un po' di inevitabile ruggine dovuta alla pausa invernale.

 

La domenica prevede in cartellone la finale per il primo posto alle ore 14.30 e vista la mattinata libera i bresciani approfittano dell'ottima struttura messa a disposizione dal Sanremo per fare un intenso allenamento di battuta.

Le fatiche del giorno prima e dell'allenamento mattutino, però, si fanno sentire forse più del dovuto e durante il match contro il Sanremo un Brescia visibilmente "sulle gambe" sfoggia una prestazione un po' deludente, altalenante in attacco e con veramente troppi errori durante la fase difensiva.

In pedana di lancio parte Pittari, che dopo un ottima prima ripresa lanciata perde il focus della zona dello strike, concedendo qualche base ball di troppo alla formazione di casa. La difesa non lo supporta adeguatamente, giocando una partita veramente sottotono, tanto che a metà partita il conto degli errori è già in doppia cifra.

L'attacco bresciano funziona solo a folate ed evidenzia come ci sia ancora molto da lavorare in vista dell'inizio del campionato, ma complice anche qualche sbavatura della squadra di casa la partita resta aperta con punteggio vicino tra le due squadre fino al sesto inning.

Sul monte per il Cus Brescia, dopo Pittari si alternano Moreta e Catania, che alternano lanci efficaci a lanci fuori controllo. Sanremo ne approfitta e prende il largo, portando il punteggio sul 14 a 7 all'inizio dell' ottavo Inning.

E' la resa per il Brescia, che concede però un inning sul monte a Dall'Agnese, in vista del campionato di under 21, e una ripresa a Loardi, che sfoggia un ottima prestazione mettendo strikeout i 3 avversari affrontati.

 

Il manager Gorrin ha sicuramente avuto delle importanti indicazioni dalla doppia sfida del weekend e nonostante sia evidente che ci vuole ancora qualcosina per trovare il ritmo partita i leoni bianco blu hanno dato impressione, anche se solo a sprazzi, di poter esprimersi su buoni livelli. Saranno fondamentali gli allenamenti delle prossime settimane e attendiamo i prossimi incontri ufficiali, a partire dal torneo Fodritto di Codogno previsto per il 19 e 20 Marzo, per avere ulteriori indicazioni in vista della Regular Season ormai alle porte.

Please reload

Recent Posts

September 23, 2019

July 9, 2019

Please reload

Follow us on

BRESCIA BASEBALL A.S.D.

SEDE LEGALE: Via A. Stoppani, 21 - 25126 BRESCIA (BS)

E-MAIL: info@bresciabaseball.it

CUS BRESCIA BASEBALL

SEDE : Viale Europa, 39 - 25133 BRESCIA (BS)

TEL.: 030-2008624  E-MAIL: baseball@cusbrescia.it

Web Site created  by Marenzio15 ®  2016   antonio@marenzio15.it