• Marco Pellegrini

DISFATTA TORINESE PER IL CUS BRESCIA


Doveva essere il weekend del rilancio per il CUS Brescia che andava a Torino con l'obiettivo di vincere due partite e tornare in corsa per i piani alti della classifica, è stato invece un weekend disastroso che con due sconfitte meritate ha sprofondato la squadra di Gorrin in penultima posizione, ridimensionando le ambizioni di questa stagione e rendendo il prossimo incontro con l'Oltretorrente già uno scontro "salvezza".

Brescia si è presentata sul campo di passo Buole in emergenza, con gli infortunati Moreta, Pesci e Bertozzi e senza Virgadaula Federico, Dell'agnese e Gibson, impegnati con l'under 18. Ma le assenza non bastano a giustificare la prestazione della squadra che ha disputato due partite "molli" e soprattutto non ha mai dato l'impressione di poter essere pericolosa realizzando la miseria di 6 valide nei due incontri disputati.

In gara 1 al primo inning si vede subito che per Brescia non è giornata. Il leadoff dei Grizzlies arriva in base grazie ad un singolo e sul tentativo di pickoff successive viene chiamato un balk che lo sposta in seconda. Coletti sul monte perde la concentrazione e la squadra lo segue in negativo. Si spegne la luce per i bresciani e Torino mette la zampata e con 4 valide ed un errore della difesa bresciana va a segnare 4 punti. Dopo questa partenza shock Brescia tenta di reagire ma nel box le cose non funzionano a dovere e Di Taddeo non fa vedere palla ai battitori bresciani che a fine partita riusciranno a colpire solamente due valide con Pestana e Bellesi.

Sull'altro fronte invece l'attacco Torinese è in gran spolvero e colleziona altri due big inning da 4 punti al quarto e al sesto, con tutti gli uomini del lineup che toccano valido, sia su Coletti che sul rilievo Bonetti. Alla fine le valide per i Grizzlies saranno 16 in questa partita, che si chiude al settimo per manifesta inferiorità sul punteggio di 12 a 0.

Dopo la batosta di gara 1 Brescia cerca il riscatto in Gara 2 affidandosi ai lanci di Noguera, ma la squadra di casa parte ancora forte e segna 2 punti subito al primo inning grazie alle valide di Pascoli, De Maria e al triplo da 2 RBI di Barbero. Dopo questa prima fiammata le difese riescono ad arginare bene gli attacchi e i lanciatori la fanno da padrone, non consentendo altre segnature fino al settimo. Nonostante il punteggio resti invariato l'attacco torinese si mostra molto più attivo, Noguera infatti, nonostante un ottima partita e 13 strikeout conseguiti concede 7 valide in 7 inning, mentre D'emanuele, per i Grizzlies, confeziona 8 strikeout ma concede solamente 4 valide. All'ottavo Brescia prova a tornare in partita, dimezzando lo svantaggio grazie al singolo di Gorrin che porta a casa Bertolotti per il punto che vale il 2 a 1.

A questo punto però, invece che resistere e tentare la zampata finale per recuperare la partita Brescia si scioglie e nella parte bassa dell'ottavo il rilievo Zanchi subisce la furia delle mazze Torinesi che con 4 valide, tra cui un triplo a basi piene da 3 rbi, vanno a segnare 7 punti chiudendo la partita e fissando il risultato sul 9 a 1 finale.

Due schiaffi potenti subiti da un Brescia apparso mai pericoloso e che speriamo servano a scuotere la squadra, che ora si deve rimboccare le maniche e lavorare duro per ritrovare uno stato di forma accettabile per il proseguo del campionato.


0 visualizzazioni

Follow us on

BRESCIA BASEBALL A.S.D.

SEDE LEGALE: Via A. Stoppani, 21 - 25126 BRESCIA (BS)

E-MAIL: info@bresciabaseball.it

CUS BRESCIA BASEBALL

SEDE : Viale Europa, 39 - 25133 BRESCIA (BS)

TEL.: 030-2008624  E-MAIL: baseball@cusbrescia.it

Web Site created  by Marenzio15 ®  2016   antonio@marenzio15.it